Mani, Mente, Cuore

di Salvatore Occhipinti



Il laboratorio dedicato alle discipline manipolative si basa sull’esperienza diretta della manipolazione di diversi e specifici materiali, attraverso i quali i bambini non solo ne esploreranno le caratteristiche ma, guidati dal docente, scopriranno il piacere dell’esperienza creativa. Canalizzando la loro spiccata fantasia, verranno portati a creare degli oggetti: frutto dell’innato bisogno di esprimere la propria creatività anche attraverso forme di linguaggio primitive e non convenzionali. Da questo concetto nasce l’idea del laboratorio “ Mani, mente, cuore”:

- Attraverso il tatto i bambini esplorano e conoscono le caratteristiche dei materiali ,
- Attraverso la mente danno forma alle loro idee ,
- Con il cuore scoprono il piacere dell’esperienza creativa.

Per questo motivo, le attività manipolative sono sempre seguite con attenzione ed entusiasmo, poiché coinvolgono ed impegnano il bambino nella sua totalità fisica, psichica e creativa. Il laboratorio diventa anche momento di crescita e confronto in quanto ciascuno impara a conoscere sia i propri limiti che le proprie potenzialità, riconoscendole anche negli altri sviluppando così sentimenti di collaborazione e solidarietà. Le attività laboratoriali previste si succederanno per difficoltà progressiva, partendo dalle creazioni più semplici ad arrivare alle più complesse e saranno finalizzate all’acquisizione di tecniche manipolative e percettive sempre più impegnative.




•   Il numero massimo di partecipanti per ogni laboratorio è di 15.
•   Ogni laboratorio verrà attivato al raggiungimento del numero minimo di 5 iscritti.
•   Alla fine di ogni Laboratorio verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
•   I materiali necessari allo svolgimento dei laboratori verranno forniti dall’associazione.
•   Le iscrizioni si chiuderanno il 30 Giugno 2013