Laboratorio di Tecniche dell'Incisione Calcografica

Tecniche dell'Incisione diretta (livello base)


di Massimo Barbaro



Il laboratorio si propone di fornire le conoscenze e l’esperienza base delle principali tecniche dell’incisione calcografica diretta. Verranno trattate le seguenti tecniche:

• La puntasecca;
• Il bulino;
• La maniera nera.

Queste prevedono l’incisione diretta di una matrice (metallica, lignea o plastica) con l’ausilio di strumenti specifici e punte metalliche. La superficie così trattata , risulterà pronta alla successiva fase di inchiostratura e stampa su carta.

Il percorso si articolerà sulle seguenti fasi:

• Introduzione storica e teorica sulle tecniche d’incisione diretta e la sua evoluzione nell’Arte contemporanea;
• Conoscenza dei materiali e delle attrezzature specifiche;
• Studio e progettazione del disegno per l’incisione calcografica;
• Preparazione ed incisione della matrice attraverso l’uso degli strumenti specifici di ogni singola tecnica;
• Inchiostratura e stampa con torchio calcografico manuale e conseguente produzione di una tiratura originale d’arte.

Ogni singola fase sarà coadiuvata da spiegazioni teoriche e dimostrazioni pratiche che aiuteranno e supporteranno l’allievo in questo percorso di conoscenza e sperimentazione diretta del segno calcografico.

Dal 5 al 21 Dicembre 2013 ogni Giovedì e Sabato dalle ore 16:30 alle ore 19:30
Durata complessiva del Laboratorio: 6 incontri (due giorni a settimana) da 3 ore ciascuno, per un totale di 18 ore complessive.



•   Il laboratorio prevede un numero massimo di 10 partecipanti.
•   Ogni laboratorio verrà attivato al raggiungimento del numero minimo di 4 partecipanti.
•   Alla fine del Laboratorio verrà rilasciato l'attestato di partecipazione.
•   I materiali necessari allo svolgimento del laboratorio verranno forniti dall’associazione.
•   Durata complessiva del Laboratorio: 6 incontri da 3 ore ciascuno, per un totale di 18 ore complessive.
•   Quota di partecipazione al Laboratorio: € 210.00.

Le iscrizioni verranno accolte in ordine di arrivo, fino all’esaurimento dei posti disponibili. In caso di rinuncia saranno accolte le successive richieste sempre tenendo conto dell’ordine cronologico.