Laboratori di Figura dal vero disegnata e dipinta


A cura dell'Artista Carmela Gulino



La riproduzione del corpo umano ha sempre comportato notevoli difficoltà tecniche poiché tale soggetto è caratterizzato da una grande varietà di forme, proporzioni e atteggiamenti che sono fondamentalmente complesse ma che, se affrontate con opportune metodologie, portano ad acquisire quelle nozioni e tecniche basilari che faciliteranno la rappresentazione grafica e pittorica della figura umana..
Il laboratorio si rivolge a coloro i quali sentono l’esigenza tecnico-espressiva di approfondire le metodologie di rappresentazione grafica e pittorica del corpo umano. Si analizzeranno le problematiche legate alla rappresentazione, cercando di sviluppare la capacità di osservazione ed acquisire le fondamenta dei metodi di figurazione tanto a livello grafico che pittorico.

PROGRAMMA

Il laboratorio prevede due fasi: Grafica e Pittorica. La prima fase prevede esercitazioni grafiche dal vero con modelli viventi. Questi ultimi saranno sempre presenti per garantire un’ attenta analisi della morfologia esterna del corpo umano e lo studio della sua rappresentazione. Particolare attenzione sarà rivolta alla costruzione della figura sia in atteggiamento statico che in atteggiamento dinamico. Saranno per questo proposte pose lunghe e pose veloci: le prime servono a sviluppare lo spirito d’osservazione attraverso l’attenta analisi della muscolatura e dei suoi volumi con l’applicazione della tecnica del chiaroscuro. Le seconde servono ad apprendere la tecnica dello schizzo o sketch, utilissimo per prendere sicurezza e velocità di esecuzione. Un insegnante seguirà da vicino i progressi e aiuterà l’allievo a risolvere i problemi che incontrerà durante gli esercizi proposti.
Durante la fase grafica si effettuerà lo studio delle tecniche base del disegno e del chiaroscuro quali la grafite, il carboncino, la sanguigna e la china.
Nella seconda fase, si affronteranno le stesse problematiche legate alla rappresentazione della figura dal vero ma in chiave pittorica. Si spiegheranno le metodologie di rappresentazione su tela privilegiando la tecnica della pittura ad olio. Dalla preparazione della superficie all’ impostazione compositiva del soggetto sulla tela. Verranno trattate le tecniche base di rappresentazione pittorica del chiaroscuro parlando del colore e delle sue variazioni tonali. Il tutto sempre con la presenza di modelli dal vero e con il costante supporto dell’insegnante che spiegherà passo passo tutte le fasi di realizzazione dell’elaborato pittorico.

Il laboratorio prevede 3 fasi di svolgimento:

- Fase 1: Introduzione al laboratorio e alle basi del disegno- Il Manichino: costruzione della figura, proporzioni, inclinazioni, inserimento dell’immagine nello spazio.
- Fase 2: Laboratorio grafico- (Figura dal vero Disegnata) La figura, la linea ed i suoi volumi: rappresentazione della figura con modello vivente; studio del chiaroscuro e delle diverse tecniche di realizzazione.
- Fase 3: Laboratorio pittorico- (Figura dal vero Dipinta) Rappresentazione pittorica della figura con modello vivente. La figura e l’incidenza della luce sui suoi volumi in termini cromatici e chiaroscurali.

Il laboratorio comprende un totale di 24 ore laboratoriali ripartite in :

- 12 incontri
- da 2h ciascuno
- con n.1 lezione settimanale
• Ogni laboratorio verrà attivato al raggiungimento del numero minimo di 5 partecipanti.
• Alla fine del Laboratorio verrà rilasciato l'attestato di partecipazione.
• I laboratori partiranno dal 2 Marzo 2016 ed è possibile scegliere tra i seguenti orari:

- Serale: ogni Mercoledì dalle ore 19:00 alle ore 21:00
- Mattina : ogni Giovedì dalle ore 10:30 alle ore 12:30

• Quota di partecipazione al Laboratorio: € 290.00.


Le iscrizioni verranno accolte in ordine di arrivo, fino all’esaurimento dei posti disponibili. In caso di rinuncia saranno accolte le successive richieste sempre tenendo conto dell’ordine cronologico.

(*) Tutte le nostre iniziative sono rivolte ai soci che hanno provveduto al regolare rinnovo o tesseramento per l’anno 2016, con il versamento della quota sociale di euro 20,00.